centinaia di ettari di bosco in fiamme

Incendio Vesuvio Luglio 2017 Mappatura

Durante le settimane di emergenza incendio, DiamoUnaMano è stata impegnata sul campo a portare soccorso nel comune di Ottaviano.
Grazie alla competenza di esperti geologi e cartografi siamo riusciti in tempo reale a censire tutti i focolai innescatisi in quelle giornate,
girando i dati ai Vigili del Fuoco e a tutti i soccorritori per gli opportuni interventi a terra e in cielo.
Le nostre attività sono continuate con questo lavoro di mappatura del vasto incendio che ha colpito tutti i comuni del vesuviano.
E’ forse inutile precisare che ogni attività di DiamoUnaMano è completamente gratutita e tutti i nostri tecnici specializzati e volontari danno una mano in maniera completamente gratuita.

Questo è un lavoro preliminare, basato su immagini satellitari a bassa risoluzione (30m), senza un rilevamento di campagna e basato su dati ufficiali non aggiornati.

ettari bruciati
2629

2.629 ettari equivalgono a 3.755 campi di calcio (bruciati)

conifere bruciate
78
%
latifoglie bruciate
41
%
bosco misto bruciato
56
%
in evoluzione
69
%
tutte le carte tematiche prodotte

Portale Cartografico

clicca sulla foto per visualizzare il portale cartografico

Inquadramento Territoriale

Maggio 2012
Immagine satellitare del Vesuvio con la rappresentazione dei limiti comunali.

12 Luglio 2017
Immagine satellitare Sentinel

24 Luglio 2017
Immagine satellitare Landsat 8

24 Luglio 2017
Mappatura aree colpite dagli incendi boschivi, tramite fotointerpretazione di immagini satellitari pre e post evento catastrofico, con un grado di precisione di circa 30 metri.

Distribuzione Boschi Vesuviani

Anno 2012
Distribuzione dei Boschi dell’area vesuviana
Dato: Corine Land Cover 2012 – III° Livello

Siti di Interesse Comunitario

Siti di Interesse Comunitario (SIC)
è un concetto definito dalla direttiva comunitaria n. 43 del 21 maggio 1992, (92/43/CEE) Direttiva del Consiglio relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche, nota anche come Direttiva “Habitat”, recepita in Italia a partire dal 1997.